Carrello

Ricetta PAELLA ALLA VALENZIANA

By 26 Luglio 2018 RICETTE
PAELLA ALLA VALENZIANA

La paella mista è un piatto tipico della zona di Valenzia ed è diventato ormai un simbolo della tradizione gastronomica della Spagna. 

Questo buonissimo piatto deve il suo nome alla padella che si utilizza per prepararla: una pentola di ferro larga e poco profonda, con manici sottili.

Ingredienti per 8 persone
  • 800 gr di riso parboiled
  • 8 scampi
  • 8 gamberoni
  • I pollo piccolo
  • 1/2 coniglio
  • I kg. di cozze
  • 500 gr di vongole
  • 500 gr. di seppie
  • 400 gr di calamari
  • 8 salsicce piccole
  • 4 carciofi
  • 100 gr di piselli
  • 3 cipolle
  • 1 peperone rosso
  • 3 spicchi d’aglio
  • 4 pomodori maturi
  • 3 peperoncini
  • 3 bustine di zafferano
  • 4 cucchiai d’olio extra vergine
  • sale e pepe q.b.
  • brodo di pesce
Utensili
  • padella dai bordi alti per paella
  • coltelli
  • tegame con coperchio
  • mestoli in legno o silicone
Preparazione

Per la preparazione di questo piatto occorre una grande padella con i bordi alti.

Tagliare in piccoli pezzi il pollo, la salsiccia ed il coniglio, fateli rosolare con un po’ di olio direttamente nella padella, salare e pepate.

Nel frattempo pulite le cozze e le vongole, quindi farle aprire in un tegame con un pò di acqua.

Quando la carne è ben rosolata si toglie dalla padella e si aggiunge la cipolla, l’aglio e il peperoncino tritati e l’olio, quando questi sono rosolati si aggiungono le seppie tagliate a pezzetti, si fanno insaporire 15 minuti si uniscono i carciofi, i peperoni e pomodori tagliati a pezzi ed i piselli e fare cuocere a fuoco lento.

Quando le verdure son cotte si adagiano sopra i calamari e la carne precedentemente tolta, gli scampi ed i gamberoni, e la bagnare il tutto con l’acqua di cottura delle cozze e delle vongole (precedentemente filtrata) quindi lasciare bollire per circa 30 minuti a fuoco lento.

Aggiungete le cozze e le vongole, distribuite sopra il riso e bagnatelo con il brodo di pesce nel quale avrete sciolto lo zafferano, portare a cottura il tutto facendo attenzione che non si asciughi.

Cuocete a fuoco lento facendo attenzione alla cottura del riso, se necessario aggiungete il brodo di pesce.

Leave a Reply